Visto che spesso capita di dimenticare la password per la connessione ssh, guardiamo di usare la chiave pubblica di autenticazione via ssh, in modo tale da connetterci al server senza doverla digitare ogni volta:

1. Nel computer locale, quello dove digitate ora, aprite la shell e digitate:

$ ssh-keygen -t rsa

2. Andiamo nel server remoto e controlliamo che esista la directory .ssh sotto /root/.ssh di solito. Se non esiste digitate:

$ ssh-keygen

così creiamo tale directory

3. Controlliamo anche che sul server esista il file ~/.ssh/authorized_keys2, se non esiste creiamolo.

4. Adesso non dobbiamo fare altro che caricare la nostra chiave pubblica sul server remoto nel file authorized_keys2, quindi:
$ scp ~/.ssh/id_rsa.pub root@server.com:.ssh/authorized_keys2d

Adesso possiamo connetterci al server remoto dalla shell con un comando del tipo

$ ssh root@server.com

e non ci verrà chiesta la password.

Attenzione, abbiate cura del file id_rsa, visto che con solo questo è possibile accedere al server