Smart Apple by TriX.IT

Per eseguire operazioni pianificate, nei sistemi UNIX di solito viene usati i crontab, anche nel mondo OS X è presente. Soltanto che nelle ultime release è stato introdotto l’utilizzo di launchd, che permette di eseguire le operazioni anche se il Mac è in modalità sleep.

supponiamo di voler pianificare l’esecuzione di un nostro script, /etc/collegamenti.sh, ogni mattina alle 2am.

creaiamo un file dal nome: net.esecuzione.collegamento.plist. possiamo usare qualsiasi editor per codice.

<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<!DOCTYPE plist PUBLIC "-//Apple Computer//DTD PLIST 1.0//EN" "http://www.apple.com/DTDs/PropertyList-1.0.dtd">
<plist version="1.0">
<dict>
<key>Label</key>
<string>net.esecuzione.collegamento</string>
<key>ProgramArguments</key>
<array>
<string>/etc/collegamenti.sh</string>
</array>
<key>UserName</key>
<string>root</string>
<key>StartCalendarInterval</key>
<dict>
<key>Hour</key>
<integer>2</integer>
<key>Minute</key>
<integer>0</integer>
</dict>
</dict>
</plist>

Salviamo il file copiamolo nella directory /Library/LaunchDaemons/ con il comando:

# cp net.esecuzione.collegamento.plist /Library/LaunchDaemons/

entriamo nella directory con

# cd /Library/LaunchDaemons/

a questo punto usiamo launchctl per caricare il file di configurazione appena creato

# launchctl load net.esecuzione.collegamento.plist

lanciamo poi il comando

# launchctl list

e nella lista dovrebbe comparire anche la nostra nuova operazione pianificata insieme alle altre

………

net.esecuzione.collegamento

……